Gimelli, Giorgio - Gregory - (Genova, 28/9/1926 – 20/06/2003), ancora studente svolge attività di propaganda nelle organizzazioni clandestine antifasciste e nella cellula del Partito comunista nei quartieri genovesi di Marassi e Staglieno. Dopo l’8 settembre entra nelle squadre di appoggio ai Gap genovesi. Ai primi di giugno 1944 si unisce alle formazioni partigiane di montagna e diventa commissario politico del primo distaccamento volante della 3a brigata Liguria di stanza nella zona del ponte Scabbia, presso Torriglia. Chiamato da Giovanni Serbandini (Bini) alla sezione stampa  della brigata, si occupa della redazione delPartigiano. Il 13 agosto Gregory, con il distaccamento volante, prende parte agli scontri di Barbagelata in appoggio al distaccamento Peter e ad alcuni effettivi di un reparto Gl, riuscendo poi a sganciarsi dall’accerchiamento operato da un forte contingente di alpini della Monterosa, Brigate nere di Chiavari e reparti antiguerriglia affluiti da Piacenza. Il 25 agosto il suo distaccamento è impegnato a rallentare la marcia della colonna nazifascista che stava rastrellando, con grande spiegamento di forze, la val Trebbia: ritiratisi verso il monte Prelà, i partigiani resistevano per oltre un’ora ad un ulteriore attacco, sganciandosi poi definitivamente. Più tardi Gregory, con la sezione stampa e la redazione del Partigiano, passa alle dipendenze del Comando della VI Zona. Consigliere comunale a Genova dopo la Liberazione, dal 1954 al 1966 è presidente dell’Anpi provinciale e, in tale veste, svolge un ruolo di primo piano nei moti del 30 giugno 1960. Autore di numerosi saggi e articoli di carattere storico, ha fatto parte della redazione dell’Atlante storico della Resistenza e collaborato al Dizionario della Resistenza. La sua opera, in due volumi, La Resistenza in Liguria. Cronache militari e documenti, costituisce un imprescindibile punto di riferimento per la storia del movimento di Liberazione in Liguria

[scheda, tratta da F. Gimelli, P. Battifora (a cura di), Dizionario della Resistenza in Liguria. Protagonisti, luoghi, eventi, organismi, formazioni, Genova, De Ferrari, 2008, p.173].